ARTE

György Kepes, 1942

«Una superficie bidimensionale priva di ogni articolazione è un’esperienza inerte.
Alla base di ogni processo vivente sta una contraddizione interna.
La qualità vitale di un’immagine è generata dalla tensione tra forze spaziali,
cioè tra la lotta fra attrazione e repulsione dei campi di queste forze»

Arte

1983-87

1983-87

Continua a Leggere...

Arte

1995-99

1995-99

Continua a Leggere...

Arte

1999-11

1999-11

Continua a Leggere...

Questo sito utilizza cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi